Scroll to top
Sedi
San Severo, Via G. Gentile,2
Itri, C.da Campanaro Alto,33
Mettiti in contatto
info@semotion.it
0882 2764

Che cos’è un backlink? Come ottenere più backlink

I backlink sono collegamenti da una pagina di un sito Web a un altro. Se qualcuno inserisce sul proprio sito web un riferimento al tuo sito, allora hai guadagnato un backlink. Viceversa se tu inserisci un riferimento a un sito web, loro avranno guadagnato un backlink.

In questa guida imparerai:

  • Perché i backlink sono importanti ;
  • Ciò che rende un buon backlink ;
  • Come controllare i backlink (verso qualsiasi sito Web) ;
  • Come ottenere più backlink

Se una pagina si collega a un’altra sullo stesso sito Web, questo è denominato come un  backlink interno .

I backlink aiutano il nostro sito web a scalare le classifiche dei motori di ricerca e a guadagnare autorevolezza in tempi brevi.

1. Classifiche

I motori di ricerca come Google vedono i backlink come voti di fiducia. In generale, maggiore è il numero di voti delle tue pagine Web, maggiore è la probabilità che si classifichino per le query di ricerca pertinenti. Come lo sappiamo? Abbiamo studiato alcuni fattori di classificazione basati sui collegamenti in alcune occasioni e troviamo sempre la stessa cosa: il numero di backlink da siti Web unici (domini di riferimento) è fortemente correlato al traffico di ricerca organico.

2. Rivelabilità

I motori di ricerca trovano nuovi contenuti rivisitando le pagine che già conoscono per verificare la presenza di nuovi collegamenti. Poiché i motori di ricerca rivisitano le pagine popolari più spesso di quelle impopolari, seguendo le direttive del crawl budget assegnato, potrebbero scoprire i tuoi contenuti più velocemente se ricevi backlink da pagine popolari.

3. Traffico di riferimento

Esistono backlink per indirizzare le persone verso risorse utili. Ecco perché sono cliccabili. Quando qualcuno fa click su un collegamento al tuo sito Web, ottieni traffico di riferimento.

Non tutti i backlink sono creati allo stesso modo. Ecco alcuni dei numerosi fattori che contribuiscono alla qualità e all’utilità di un backlink.

Rilevanza

Google attribuisce maggior valore ai backlink pertinenti perché le persone hanno maggiori probabilità di fare click su di essi. Cosa significa questo in termini reali? Se un idraulico ha collegamenti a ritroso da due pagine, una sui gatti e una sull’installazione di caldaie, è probabile che quest’ultima sia la più preziosa. Questa idea si sviluppa anche a livello di dominio.

I lettori di plumbing.com  hanno maggiori probabilità di fare clic su un collegamento al sito Web di un idraulico rispetto ai lettori di cats.com .

Autorità

I backlink da pagine Web forti di solito trasferiscono più “autorità” rispetto a quelli da pagine deboli.

Detto questo, i backlink da pagine forti non  trasferiscono sempre più autorità.

Il brevetto originale di Google  afferma che l’autorità è suddivisa equamente tra tutti i collegamenti in uscita su una pagina Web. Quindi, se hai backlink da due pagine e uno ha più link in uscita rispetto all’altro, a parità di tutti gli altri, il link dalla pagina con meno link in uscita trasferisce più autorità.

Le cose sono così semplici in questi giorni? Probabilmente no. Google ha un discreto numero di brevetti che descrivono vari metodi per assegnare valore ai backlink. Inoltre, anche i backlink interni contribuiscono all’autorità di una pagina.

Traffico

I backlink da pagine ad alto traffico di solito invieranno più traffico di riferimento rispetto a quelli da pagine a basso traffico. Questo è ovvio. La vera domanda è se i backlink delle pagine ad alto traffico influenzano positivamente le classifiche più di quelle delle pagine a basso traffico?

Ecco cosa abbiamo trovato:

Per farla breve, c’è una piccola ma chiara correlazione tra classifiche e backlink da pagine con traffico di ricerca organico. Tuttavia, il semplice numero di backlink da siti Web unici (domini di riferimento) e l’autorità a livello di pagina sembrano essere più importanti.

Posizionamento

Poiché è più probabile che le persone facciano click su collegamenti posizionati in modo prominente, alcuni collegamenti sulle pagine Web probabilmente passano più autorità di altri.

Bill Slawski ne parla nella sua analisi  del brevetto aggiornato “surfer ragionevole” di Google.

Se un collegamento si trova nell’area del contenuto principale di una pagina, utilizza un carattere e un colore che potrebbero farlo risaltare e utilizza il testo che potrebbe renderlo qualcosa di probabile che qualcuno possa fare clic su di esso, quindi potrebbe passare una discreta quantità di PageRank. D’altra parte, se combina funzionalità che rendono meno probabile che si faccia clic su di esso, come essere nel piè di pagina di una pagina, con lo stesso testo a colori del resto del testo in quella pagina e lo stesso tipo di carattere, e utilizza il testo di ancoraggio che non interessa alle persone, potrebbe non passare molto PageRank.

Bill Slawski
Bill Slawski, fondatore SEO by the Sea

Considera questo quando persegui i collegamenti. Se il tuo link probabilmente finirà nel piè di pagina del sito, o insieme ad altri cinquanta altri siti nella barra laterale, metti la tua energia in altre opportunità.

Follow vs. noFollow

I backlink noFollow di solito non influenzano le classifiche della pagina collegata, sebbene possano farlo .

Poiché la creazione di collegamenti richiede tempo e fatica, è meglio dare priorità ai collegamenti Follow. Basta non fare storie se si ottiene un collegamento noFollow. Potrebbe avere ancora un certo valore SEO .

Testo di ancoraggio

Il testo di ancoraggio si riferisce alle parole cliccabili  che formano un backlink. Google afferma che il testo di ancoraggio influenza le classifiche nel loro brevetto originale .

Google utilizza una serie di tecniche per migliorare la qualità della ricerca tra cui page rank, testo di ancoraggio  e informazioni di prossimità.

Quindi, mentre il testo di ancoraggio è importante, non è così importante come le altre cose.

Se stai creando backlink attraverso la divulgazione , di solito non avrai molto controllo sul testo di ancoraggio utilizzato durante il collegamento al tuo sito. È una buona cosa. Aiuta a mantenere le cose naturali ed è anche un segno che il link che hai acquisito è di una certa qualità.

Esistono due modi per controllare i backlink di un sito Web o di una pagina Web. Il primo metodo funziona solo per i siti di tua proprietà. Utilizzare il secondo per controllare i backlink a un altro sito Web o pagina Web.

Verifica dei backlink in Google Search Console

Google Search Console  ti fornisce dati sul traffico di ricerca organico del tuo sito web e sul rendimento complessivo. È gratuito: basta registrarsi per un account gratuito e verificare la proprietà del proprio sito Web. Una volta effettuato l’accesso, fai clic su “Link” nella barra laterale. Il numero sotto “Link esterni” mostra il numero totale di backlink univoci verso il sito Web.

Di seguito sono riportati tre rapporti.

  • Principali pagine collegate : le pagine più collegate sul tuo sito web.
  • Principali siti di collegamento : i siti con il maggior numero di backlink al tuo sito Web.
  • Testo di collegamento superiore : gli ancoraggi più utilizzati durante il collegamento al tuo sito Web.

Se non conosci la Search Console, inizia con il rapporto Pagine collegate principali.

Quindi fare clic su qualsiasi URL per vedere i siti Web che si collegano a una pagina specifica.

Quindi fare clic su qualsiasi sito Web per vedere quale delle sue pagine si collega a quella pagina.

Verifica dei backlink utilizzando un controllo backlink di terze parti

Per controllare i backlink a un sito Web di cui non sei proprietario, utilizza uno strumento come il checker backlink gratuito di Ahrefs .

Basta inserire un dominio o un URL e premere “Controlla backlink”.

Vedrai il numero totale di backlink e domini di riferimento (link da siti Web unici), oltre ai primi 100 backlink.

Per ogni backlink, vedrai alcuni dettagli, tra cui:

  • Pagina di riferimento : la pagina che collega al target.
  • Domain Rating ( DR ) : la forza del sito Web di collegamento.
  • Classificazione URL ( UR ) : la forza della pagina Web di collegamento.
  • Traffico : il traffico di ricerca organico mensile totale stimato alla pagina di collegamento.
  • Ancoraggio e backlink . L’ancora e il testo del collegamento circostante.

Il nostro correttore di backlink gratuito mostra solo un backlink per dominio.

Per vedere le cinque ancore utilizzate più di frequente, controlla il rapporto “Le 5 ancore principali”.

Per vedere le cinque pagine più collegate, controlla il rapporto “Prime 5 pagine”.

Il rapporto sulle 5 pagine principali funziona solo se stai analizzando un dominio, non una pagina web.

Per visualizzare un elenco completo di backlink per qualsiasi pagina o sito Web, utilizzare Ahrefs Site Explorer .

Esistono tre modi per ottenere più backlink: crearli  , guadagnarli  o costruirli  .

Guadagnare backlink

Questo è quando le persone scoprono i tuoi contenuti tramite motori di ricerca come Google, i social media o il passaparola e scelgono di collegarti alla tua pagina. In parole povere, i backlink guadagnati sono organici. Puoi migliorare le tue possibilità di guadagnare più backlink creando contenuti veramente utili a  cui le persone dovrebbero collegarsi.

Creazione di backlink

Questo è quando aggiungi manualmente collegamenti al tuo sito da altri siti Web. Gli esempi includono l’invio agli elenchi aziendali, i commenti sul blog e la risposta ai thread del forum.

Costruire backlink

Questo è quando contatti altri proprietari di siti, editori o webmaster e chiedi loro di collegarti alla tua pagina. Perché questo funzioni, è necessario disporre di una proposta di valore chiara. Ecco dove entrano in gioco le tattiche di link building.

Eccone alcuni provati e testati:

  • Blog degli ospiti : offerta di scrivere un post una tantum per un altro sito Web.
  • Creazione di collegamenti interrotti : trova collegamenti non pertinenti pertinenti su altri siti, quindi contatta il tuo collegamento funzionante come sostituto. (Puoi usare il nostro correttore di link non funzionanti per farlo.)
  • La tecnica del grattacielo : trova contenuti pertinenti con molti collegamenti, migliora qualcosa, quindi chiedi a quelli che si collegano all’originale di collegarti a te.
  • Menzioni non collegate : trova menzioni non collegate del tuo marchio, quindi chiedi all’autore di rendere selezionabile la menzione.

Pensieri finali

I backlink sono importanti quando si tratta di classificarsi nei motori di ricerca come Google. Detto questo, non tutti i backlink sono stati creati allo stesso modo. Rilevanza, posizionamento e altri attributi contribuiscono tutti alla qualità e all’utilità di un collegamento.

Come regola generale, più è facile ottenere un collegamento, meno prezioso sarà.

× Come possiamo aiutarti ?